I santi del giorno del 17 marzo

17 Mar

APPIA di Colosse
martire in Frigia con il marito Filemone. Nel martirologio romano la loro festa è indicata al 22 novembre, per la tradizione è invece il 17 marzo.

FILEMONE di Colosse
ricco cristiano convertito, al quale Paolo scrisse una lettera verso il 61, prendendo le difese di Onesimo, uno schiavo fuggito da lui, perché lo riprendesse, non più come schiavo ma, “come un fratello carissimo”. Subì il martirio in Frigia assieme alla moglie Appia. il Martirologio romano indica la festa al 22 novembre, ma tradizionalmente è festeggiato il 17 marzo.

GELTRUDE di Nivelles o Gertrude
nata a Nivelles, nel Brabante belga nel 626, figlia di Pipino di Landen e sorella di santa Begga. Rimasta orfana del padre nel 639, entrò nel monastero della sua città, fondato dalla madre Itta e alla quale successe come badessa nel 647. Fece arrivare dall’Irlanda dotti monaci a spiegare le Sacre Scritture e per loro fece costruire un ospizio. Morì il 17 marzo 659 e fu sepolta nella cattedrale di Nivelles in un sarcofago d’oro, distrutto nel 1940 nell’incendio della cattedrale in seguito a un bombardamento. Il suo culto è diffuso specialmente nei Paesi Bassi.

GIUSEPPE d’Arimatea
nobile, ricco e molto stimato membro del Sinedrio, seguace segreto di Gesù, ebbe una parte notevole in tutta la storia della Passione. Presente alla Crocifissione, portò a Pilato la notizia della morte di Gesù, ne chiese il corpo che avvolse, secondo la tradizione, nella Sindone, il lenzuolo funebre. Offrì la propria tomba nuova scavata nella roccia, dove, aiutato da Nicodemo, diede onorata sepoltura al Maestro. Menzionato in tutti 4 i vangeli, su di lui abbiamo un celebre apocrifo, secondo il quale, unitosi poi ai discepoli di Gesù, sarebbe morto a Gerusalemme, mentre, secondo una leggenda, avrebbe raccolto il sangue di Gesù nel calice dell’Ultima Cena, il santo Graal, portandolo in Occidente. In alcuni calendari è festeggiato anche il 31 agosto, assieme a Nicodemo.

GOBANO o GOBBANO
monaco irlandese vissuto nella foresta francese di Cucy, durante il 7° secolo.

PATRIZIO d’Irlanda
nato verso il 390, forse in Scozia, a 16 anni venne rapito da pirati e condotto sull’isola irlandese, schiavo tra pagani a pascolare il gregge del suo padrone. Dopo 6 anni riuscì a fuggire, tornò in patria deciso a farsi missionario e per prepararvisi, si portò in Gallia, a Lerins, dove nel 417 fu ordinato sacerdote e nel 432, consacrato vescovo missionario d’Irlanda da Germano d’Auxerre, perchè il popolo era ricaduto nel paganesimo, anche se il cristianesimo era già stato predicato dal 1° vescovo Palladio al tempo di Celestino I. Dopo un pellegrinaggio a Roma, stabilita la sede episcopale ad Armagh, nell’Ulster; usò ogni sforzo per abolire l’idolatria e il culto del dio sole dedicandosi all’organizzazione della cristianità irlandese secondo le norme della Chiesa Latina, sopratutto con la creazione di vescovadi territoriali, che purtroppo non sopravvissero alla sua morte. Morto nel 460 a Down, che in seguito si sarebbe chiamata Downpatrick, non si sa dove sia stato sepolto. Ha lasciato una interessante autobiografia, “Confessio” e al suo nome sono anche legate molte leggende, la più nota delle quali è quella del Pozzo di S. Patrizio, una caverna nell’isola di Lough Derg, attraverso la quale il santo avrebbe fatto vedere ai fedeli le fiamme dell’inferno. Il 17 marzo è festa nazionale per tutti gli Irlandesi, compresi quelli sparsi per il mondo, ovunque si trovino.

POLLIONE martire del 1° secolo.

SERAFINA venerabile mistica carmelitana, detta “di Dio”.

TOMMASELLO beato.

VIVENZIA martire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: